Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
57 Agenti in attività Finanziaria e Mediatori Creditizi<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 496 € 40,00</span> 239/3maior Elementi Maior di Legislazione Bancaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II Ed., pag. 128 € 12,00</span> 38/2 Compendio di Economia degli Intermediari Finanziari<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 208 € 21,00</span> 342/1 Concorso Comune di Roma - 250 Istruttori e 100 Funzionari Amministrativi - Manuale per la prova scritta e orale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 512 € 32,00</span>
F.A.O.
F.M.I.
F.P.L.D.
Facta concludentia
Factoring
Fallimento
Falsa testimonianza
Falsità materiale e falsità ideologica
Falso
Falsus procurator
Famiglia
Fasce deboli
Fascismo
Fatti notori
Fattispecie
Fatto giuridico
Fatto illecito
Fattura
Favor
Favoreggiamento
Fecondazione artificiale
Fede
Fedecommesso
Fedeltà
Federalismo
Ferie
Fermo
Festività
Festivo
Fictio iuris
Fideiussione
Fido bancario
Fiducia
Figlio
Filiazione
Financial futures
Finanziamento dei partiti
Finestra
Firma
Fiscal drag
Fiscalizzazione degli oneri sociali
Fisco
Fitto
Flagranza
Flessibilità nell’impiego di forza lavoro
Flottante
Foglio di via
Fomazione del passivo
Fondazione
Fondo comune di investimento
Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto
Fondo Monetario Internazionale
Fondo nazionale per le politiche sociali
Fondo patrimoniale
Fondo pensione
Fondo pensioni lavoratori dipendenti
Fondo perequativo
Fondo sostitutivo
Fonti del diritto
Food and Agricultural Organization
Forma del negozio giuridico
Forma di governo
Forma di Stato
Formazione continua
Formazione professionale
Formazioni sociali
Formula esecutiva
Formulari
Foro
Forum
Forza maggiore
Forze armate
Forze di pace dell’O.N.U.
Franchi tiratori
Franchigia
Franchising
Frazionamento
Free-lance
Frode
Frutti
Fumo passivo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Intermediazione
() finanziaria (d. comm.)
Consiste nell'esercizio, nei confronti del pubblico, delle attività di assunzione di partecipazioni (azionarie e obbligazionarie), di erogazione di finanziamenti, di intermediazione in cambi e più in generale di qualsiasi attività di negoziazione finanziaria per conto di terzi. Tali attività sono svolte da intermediari finanziari autorizzati, sotto pregnanti controlli pubblici e con l'osservanza di regole volte a tutelare gli interessi e le aspettative degli investitori e dei risparmiatori. Il settore più significativo dell'(—) è costituito dall'esercizio dei c.d. servizi di investimento la cui disciplina è contenuta nel T.U. finanziario (D.Lgs. 58/98).
() mobiliare (d. comm.)
[Servizi di investimento].
() nel rapporto di lavoro (d. lav.)
È l'attività di mediazione tra domanda e offerta di lavoro, anche in relazione all'inserimento lavorativo dei disabili e dei gruppi di lavoratori svantaggiati.
Comprende le attività di:
— raccolta dei curricula dei lavoratori inoccupati, disoccupati o in cerca di migliore occupazione;
 selezione e costituzione di una banca dati in grado di conservare e organizzare i dati raccolti;
— promozione, anche a mezzo di strumenti di diffusione e di comunicazione sociale, nonché di gestione delle occasioni di incontro tra domanda e offerta di lavoro;
— effettuazione delle comunicazioni necessarie a seguito delle assunzioni intermediate (solo su richiesta del datore di lavoro);
— progettazione ed esplicazione di iniziative di formazione, orientamento e aggiornamento professionale finalizzate all'inserimento lavorativo.
Mentre in passato, nella vigenza della L. 264/1949, lo Stato riservava a sé l'(—) con il regime di monopolio del collocamento, attualmente, per effetto di una serie numerosa di interventi legislativi, culminati con la riforma del mercato del lavoro di cui al D.Lgs. 276/2003, l'attività di (—) può essere svolta sia dagli operatori pubblici, sia da quelli privati.