Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
61 Prima e Seconda Prova Scritta per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 59,00</span> 62 Manuale del Consulente del Lavoro <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XV, pag. 1536 € 60,00</span> 14/2 Compendio di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXVIII, pag. 416 € 22,00</span> 519 Codice Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 2272 € 72,00</span> 519/1 Codice Tributario (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 1056 € 18,00</span> 14 Manuale di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXIII, pag. 688 € 40,00</span>
Ebbrezza
Eccessiva onerosità
Eccesso di potere
Eccezione
Economicità
Editio actionis
Edizione
Effetti del negozio
Effetti penali della condanna
Effetto cambiario
Efficacia
Eguaglianza
Electio amici
Elettorato
Elettrodotto
Elezione di domicilio
Elezioni
Elisione dell’imposta
Elusione fiscale
Emancipazione
Embargo
Emblema
Emendamento
Emendatio libelli
Emigrazione
Emptio non tollit locatum
Emptio rei speratae
Emptio spei
Emulazione
Energia
Enfiteusi
Engineering
Ente di fatto
Ente morale
Ente non profit
Ente pubblico
Entrata in vigore della legge
Equa riparazione
Equità
Equo canone
Erede
Eredità
Erga omnes
Ergastolo
Errore
Errore giudiziario
Errores in iudicando e in procedendo
Esame contabile
Esame delle parti
Esame di Stato
Escussione
Esdebitazione
Esecutivo
Esecutore testamentario
Esecutorietà
Esecuzione
Esecuzione forzata
Esecuzione penale
Esenzione fiscale
Esercizio sociale
Esimenti
Esperimenti giudiziali
Esposto
Espromissione
Espropriazione forzata
Espropriazione per pubblica utilità
Espulsione dello straniero
Esternazione
Estimatoria
Estimatorio
Estorsione
Estradizione
Estromissione dal processo
Eutanasia
Evasione fiscale
Evidenza pubblica
Evizione
Ex nunc, ex tunc
Exceptio doli
Exequatur
Exit poll
Extracomunitari
Extrapetizione
Extraterritorialità


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
I.R.A.P. [imposta regionale sulle attività produttive] (d. trib.)
Imposta a carattere reale sullo svolgimento di attività imprenditoriali il cui gettito, garantendo l'autonomia finanziaria delle Regioni, è volto a compensare i minori introiti conseguenti alla soppressione dei seguenti tributi: ILOR, ICIAP, tassa sulla partita IVA, imposta sul patrimonio netto delle imprese, contributi per il SSN (compresa la tassa sulla salute).
Sono obbligati al pagamento dell'imposta, in relazione all'esercizio di un'attività organizzata per la produzione di beni e servizi:
— le persone fisiche, (commercianti, artisti, professionisti e produttori agricoli);
— le società di persone;
— le società di capitali, gli enti commerciali e equiparati;
— gli enti non commerciali e equiparati;
— le amministrazioni e gli enti pubblici.
La base imponibile, costituita dal valore aggiunto della produzione generato nel territorio regionale in cui il soggetto esercita l'attività, è determinata dalle risultanze del bilancio, con criteri specifici per ogni categoria di soggetti passivi.
I soggetti passivi devono osservare gli obblighi documentali e contabili ai quali sono tenuti ai fini delle imposte sul reddito e dell'IVA.
L'(—) ordinaria, non deducibile ai fini IRPEF e IRES, prevede un'aliquota del 4,25% con possibilità per le Regioni di elevare, dopo il terzo anno di applicazione, la stessa di un altro punto percentuale. È prevista, inoltre, la possibilità di applicare agevolazioni a soggetti che intraprendono nuove attività produttive.
Nella legge delega per la riforma del sistema fiscale statale (L. 80/2003) è prevista, all'art. 8, la graduale eliminazione dell'(—) anche in considerazione dei dubbi di incostituzionalità che sono stati sollevati dalla sua entrata in vigore e dalle eccezioni sollevate dagli organismi della UE che rilevano nel tributo regionale una sorte di duplicazione dell'IVA.