Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
32/1 Compendio di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 256 € 17,00</span> 54A/9 I Quaderni del Praticante Avvocato - Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 176 € 15,00</span> 32 Manuale di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 320 € 24,00</span> 22 Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 VIII, pag. 320 € 24,00</span> 222/1 Elementi di Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2008 , pag. 128 € 8,00</span> 32/2 Schemi & Schede di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2007 , pag. 224 € 14,00</span>
C.E.I.
Camera apostolica
Camerlengo
Campane
Cancelliere di curia
Canone
Canonici
Canonico penitenziere
Capacità giuridica canonica
Capitolo degli istituti religiosi
Capitolo dei canonici
Cappellano
Cappellano militare
Cappelle private
Cardinali
Casa pontificia
Casa religiosa
Castità
Casus
Catechesi
Catechismo
Catecumeni
Celibato
Centesimus annus
Cesaropapismo
Cessazione della pena canonica
Chierici
Chiesa cattolica
Chiese
Chiese particolari
Cimiteri
Città del Vaticano
Clausura
Clementinae
Clero
Codex juris canonici
Codice di diritto canonico
Codice pio-benedettino
Collegio cardinalizio
Collegio dei consultori
Collegio episcopale
Collezione Dionisiana
Collezione Ispanica
Compilationes antiquae
Compromesso
Comunione
Concili particolari
Concilio ecumenico
Concistoro
Conclave
Concordato ecclesiastico
Conferenza episcopale
Conferenza episcopale italiana (C.E.I.)
Confermazione
Confessione sacramentale
Confessioni religiose
Confraternita
Congregazione delle cause dei santi
Congregazione per gli istituti di vita consacrata e per le società di vita apostolica
Congregazione per i Vescovi
Congregazione per il clero
Congregazione per la disciplina del culto divino e la disciplina dei sacramenti
Congregazione per la dottrina della fede
Congregazione per le Chiese orientali
Congregazione per l’educazione cattolica
Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli e la propaganda della fede
Congregazioni romane
Congrua
Consacrazione
Consanguineità
Consigli pontifici
Consiglio degli istituti religiosi
Consiglio pastorale
Consiglio per gli affari economici
Consiglio permanente dei Vescovi
Consiglio presbiteriale
Consuetudine
Convalidazione del matrimonio
Conversione dei beni ecclesiastici
Corpus juris canonici
Cose sacre
Cremazione
Cresima
Culti acattolici
Culto
Culto dei santi
Culto divinino
Curia diocesana
Curia romana



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico
Confermazione can. 879-896 c.j.c.

La (—) o Cresima, è il sacramento per mezzo del quale i battezzati [vedi Battesimo], proseguendo il cammino dell’iniziazione cristiana, sono arricchiti del dono dello Spirito Santo e vincolati più intimamente alla Chiesa in modo che chi lo riceve venga corroborato e sia più strettamente obbligato ad essere, con le parole e le opere, testimone di Cristo e a diffonderne e a difenderne la fede.
La (—), al pari del Battesimo e dell’Ordine sacro, è un sacramento che imprime un carattere indelebile e va, quindi, ricevuto una sola volta.
Il sacramento della (—) viene conferito mediante l’unzione del crisma (materia) sulla fronte, a mezzo dell’imposizione delle mani e le parole prescritte nei libri liturgici (forma).
Ministro ordinario
della confermazione è il Vescovo, ma il sacramento può essere conferito anche da un sacerdote cui questa facoltà sia stata concessa o per diritto comune o per espresso mandato. In pericolo di morte, la (—) può essere conferita sia dal parroco che da qualsiasi sacerdote.
È capace di ricevere la (—) ogni battezzato.
Fuori del pericolo di morte, si richiede perché il fedele avente l’uso di ragione possa ricevere lecitamente la (—), che egli:
— sia adeguatamente preparato;
— sia opportunamente disposto;
— sappia e voglia rinnovare le promesse battesimali.
Come il battezzando, anche il cresimando deve essere assistito da un padrino il cui compito è provvedere che il confermato si comporti come un vero testimone di Cristo e adempia fedelmente gli obblighi inerenti il sacramento.
Dell’avvenuta (—) deve essere fatta registrazione nel libro dei cresimati esistente presso la Curia diocesana annotando luogo e data, generalità del cresimato, nome del ministro, dei genitori e del padrino.
Deve essere informato anche il parroco del luogo di Battesimo del confermato, perché sia fatta annotazione nel libro dei battezzati.