Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
Obiettivi comunitari
Obnova
Occupazione
OCM
OCSE
Odysseus
OECE
OEDT
Office pour la Lutte Anti Fraudes
Oisin
OLAF
Ombudsman europeo
OMC
ONG
ONP
ONU
Open Network Provision
Operazioni di mercato aperto
Opting out
Ora legale
Ordine pubblico
Organizzazione Comune di Mercato
Organizzazione delle Nazioni Unite
Organizzazione Europea per la Cooperazione Economica
Organizzazione internazionale
Organizzazione Mondiale del Commercio
Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico
Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa
Organizzazione sovranazionale
Organizzazioni Non Governative
Orientamenti in materia di occupazione
Ortelius
OSCE
Osservatorio delle politiche volte a combattere l’esclusione sociale
Osservatorio delle pensioni complementari
Osservatorio europeo dei fenomeni razzisti e xenofobi
Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze
Osservatorio europeo delle politiche familiari nazionali
Osservatorio europeo delle relazioni industriali
Osservatorio europeo dell’audiovisivo
Osservatorio europeo dell’occupazione
Osservatorio europeo per le piccole e medie imprese
Osservatorio europeo sull’invecchiamento e sulle persone anziane
Osservazione
Ostacoli tecnici agli scambi
Ouverture
Overbooking




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
ONP [Open Network Provision - Regime di Fornitura di una Rete Aperta] Direttiva 28 giugno 1990, n. 90/387/CEE

Il settore delle telecomunicazione è sicuramente tra quelli che hanno conosciuto negli ultimi anni una forte liberalizzazione, grazie soprattutto all’azione svolta dagli organismi comunitari. Fondamentale in questo processo di apertura dei mercati è stata l’adozione del principio della fornitura di una rete aperta.
Negli Stati comunitari i mercati delle telecomunicazioni venivano generalmente gestiti in regime di monopolio, spesso da aziende pubbliche. In questi settori introdurre sulla carta un principio di liberalizzazione del mercato non avrebbe avuto molto senso, dal momento che l’ingresso di nuovi operatori sarebbe stato bloccato dagli enormi investimenti richiesti e dalla rendita di posizione conquistata negli anni dagli operatori monopolistici (si pensi in particolare alle società di telefonia fissa).
Per poter effettivamente introdurre un regime di concorrenza in questi settori occorreva garantire ai nuovi operatori la possibilità di collegarsi alle reti pubbliche esistenti, ovviamente dietro corresponsione di un adeguato diritto di interconnessione. Questa esigenza sta alla base delle disposizioni comunitarie in materia di ONP, volte a definire delle condizioni armonizzate di accesso e di utilizzo libero ed efficace delle reti pubbliche.
In particolare la normativa comunitaria fissa i criteri generali per la fornitura di una rete aperta, vale a dire:
— assicurare la disponibilità di un pacchetto minimo di servizi;
— garantire l’accesso e l’interconnessione alle reti e ai servizi pubblici di telecomunicazione;
— incoraggiare la fornitura di servizi di telecomunicazione armonizzati a beneficio degli utenti, in particolare procedendo ad una armonizzazione delle caratteristiche tecniche delle varie reti;
— garantire la fornitura del servizio universale (v.) nel settore delle telecomunicazioni, tenendo conto degli sviluppi futuri.
L’accesso alla rete non può essere negato se non per precise e obiettive ragioni, vale a dire per:
— garantire la sicurezza di funzionamento della rete;
— il mantenimento della sua integrità;
— motivi legati alla interoperabilità dei servizi;
— la protezione di dati personali.