Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
46/1 Compendio di Organizzazione Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2012 V Ed., pag. 336 € 20,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XX, pag. 288 € 20,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 368 € 22,00</span>
Obiettivi comunitari
Obnova
Occupazione
OCM
OCSE
Odysseus
OECE
OEDT
Office pour la Lutte Anti Fraudes
Oisin
OLAF
Ombudsman europeo
OMC
ONG
ONP
ONU
Open Network Provision
Operazioni di mercato aperto
Opting out
Ora legale
Ordine pubblico
Organizzazione Comune di Mercato
Organizzazione delle Nazioni Unite
Organizzazione Europea per la Cooperazione Economica
Organizzazione internazionale
Organizzazione Mondiale del Commercio
Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico
Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa
Organizzazione sovranazionale
Organizzazioni Non Governative
Orientamenti in materia di occupazione
Ortelius
OSCE
Osservatorio delle politiche volte a combattere l’esclusione sociale
Osservatorio delle pensioni complementari
Osservatorio europeo dei fenomeni razzisti e xenofobi
Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze
Osservatorio europeo delle politiche familiari nazionali
Osservatorio europeo delle relazioni industriali
Osservatorio europeo dell’audiovisivo
Osservatorio europeo dell’occupazione
Osservatorio europeo per le piccole e medie imprese
Osservatorio europeo sull’invecchiamento e sulle persone anziane
Osservazione
Ostacoli tecnici agli scambi
Ouverture
Overbooking




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
ONU [Organizzazione delle Nazioni Unite] art.19 Trattato sull’Unione europea
[United Nations Plaza, New York, NY 10017; tel.: (212) 9631234; fax: (212) 9634416 - internet: www.un.org]

È un’organizzazione internazionale istituita il 25 giugno 1945 con la firma della Carta delle Nazioni Unite; la Carta è entrata in vigore il 24 ottobre dello stesso anno.
Fanno parte dell’ONU quasi tutti gli Stati del mondo, ad eccezione della Svizzera, Taiwan ed altri piccoli Stati. Gli organi principali sono l’Assemblea Generale, il Consiglio di Sicurezza, il Consiglio Economico e Sociale, la Corte Internazionale di Giustizia ed il Segretario Generale.
Gli scopi dell’organizzazione, e quindi la sua competenza, sono molto vasti poiché ricoprono quasi tutti i settori delle relazioni economiche, politiche e sociali tra gli Stati. Sommariamente si può parlare di:
— una competenza nel campo del mantenimento della pace e della sicurezza internazionale;
— una competenza nel campo della collaborazione economica, sociale, culturale ed umanitaria;
— una competenza nel campo dello sviluppo delle relazioni amichevoli tra Stati fondati sul rispetto del principio dell’uguaglianza dei diritti e dell’autodeterminazione dei popoli.
La Comunità europea, essendo dotata di personalità giuridica (v. Personalità giuridica della Comunità), partecipa alle attività dell’ONU in qualità di osservatore; tale status le è stato riconosciuto con risoluzione dell’Assemblea Generale nel 1971. Analogo status le è riservato negli istituti specializzati.
La presenza della Comunità in seno all’Organizzazione è assicurata dal rappresentante permanente dello Stato membro che detiene la Presidenza del Consiglio (v.) e dal capo della delegazione della Commissione europea. Mentre quest’ultimo si occupa soprattutto delle materie in cui la Comunità ha competenza esclusiva, il rappresentante permanente esprime la posizione comunitaria in tutte le altre materie.
Per l’attuazione della politica estera e di sicurezza comune (v. PESC), la Comunità si avvale, in seno al Consiglio di Sicurezza dell’ONU, dell’operato di Francia (v.) e Regno Unito (v.) nella loro qualità di membri permanenti di quest’organo. Questi Stati, nell’esercizio delle loro funzioni, devono difendere le posizioni e l’interesse della Comunità e, di concerto con gli altri Stati europei non membri permanenti, devono tenere informati i partner comunitari.
La Comunità ha aderito anche a molteplici convenzioni dell’ONU, soprattutto riguardanti l’ambiente, ed ha partecipato a numerosi summit (v.) come la Conferenza di Rio sulla Terra del 1992, la Conferenza sulla popolazione e lo sviluppo tenutasi al Cairo nel 1994, la Conferenza mondiale sulle donne del 1995.
In particolare, la competenza esclusiva della Comunità nel comunitario settore agricolo e della pesca ha comportato l’attribuzione alla Comunità della qualifica di membro a pieno titolo dell’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO).