Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
L5 Il Nuovo Condominio<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVI, pag. 848 € 46,00</span> OP9 Codice del Nuovo Condominio Operativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 1280 € 79,00</span> L6 I Rapporti di Vicinato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 272 € 38,00</span> L5/A Le Spese di Ristrutturazione negli Immobili Condominiali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 304 € 38,00</span> FM204/1 Formulario Commentato del Nuovo Condominio<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 Novità, pag. 352 € 34,00</span> E9/A Codice del Condominio Esplicato - Leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 , pag. 448 € 18,00</span>
Danni
Davanzali
Decoro architettonico
Decreto ingiuntivo
Delega
Deliberazione assembleare
Denuncia di danno temuto
Denuncia di inizio attività
Denuncia di nuova opera e di danno temuto
Derattizzazione
Destinazione d’uso
Disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
Dissenso del condòmino rispetto alle liti
Distanze tra costruzioni
Divisione di proprietà esclusiva
Divisori fra balconate



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario del Condominio
Il codice civile impone, tra edifici o tra muri (che non siano di cinta) [vedi Muro maestro; Muro perimetrale], una distanza non inferiore a tre metri (fig. 13), salvo che si tratti di costruzioni unite o in aderenza. I regolamenti comunali, al fine di evitare intercapedini troppo strette (inopportune per ragioni di igiene pubblica e di sicurezza), possono stabilire distanze maggiori.
La legge concede al proprietario confinante la facoltà di costruire in aderenza o in appoggio qualora egli non intenda ritirarsi dal confine fino ad osservare la distanza minima di tre metri. La costruzione in aderenza (cioè facendo combaciare le opere murarie) esclude la comunione del muro, mentre quella in appoggio rende l’acquisto della comunione obbligatorio (in tal caso il costruttore deve pagare la metà del valore del muro).
La possibilità di costruire in appoggio o in aderenza viene meno quando i regolamenti comunali o gli strumenti urbanistici prescrivano una distanza minima dal confine. Le norme contenute nei piani regolatori e nei regolamenti edilizi, infatti, non sono derogabili da convenzioni tra privati, sicché chi si ritenga leso dalla loro inosservanza può rivolgersi all’autorità giudiziaria ordinaria per ottenere la rimozione dell’opera illegittimamente realizzata ed il risarcimento del danno sofferto in conseguenza della violazione.