Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
62 Manuale del Consulente del Lavoro <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XV, pag. 1536 € 60,00</span> 14/2 Compendio di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXVIII, pag. 416 € 22,00</span> 519 Codice Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 2272 € 72,00</span> 519/1 Codice Tributario (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 1056 € 18,00</span> 14 Manuale di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXIII, pag. 688 € 40,00</span> 61 Prima e Seconda Prova Scritta per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 752 € 59,00</span>
P.I.P.
P.M.
P.M.I.
P.Q.M.
Pacchetto
Pacta sunt servanda
Pactum de non petendo
Pactum de retrovendendo
Pactum fiduciae
Paesaggio
Paga base
Pagamento
Pagherò cambiario
PagoBancomat
Par condicio
Parafiscalità
Parastato
Parasubordinazione
Parcella
Parchi
Parentela
Parere
Pari causa turpitudinis
Pari opportunità tra uomo e donna
Parità retributiva
Parlamento
Parricidio
Part time
Parte
Partecipazione
Parti comuni di un edificio
Particella catastale
Partita I.V.A.
Partiti politici
Passaggio
Passaporto diplomatico
Passivo
Paternità
Patologia del negozio giuridico
Patria
Patrimonialità
Patrimonio
Patrocinio
Patronage
Patronato
Patteggiamento
Patti lateranensi
Patto
Pauliana
Peace keeping
Peculato
Pedofilia
Pegno
Pena
Pendenza
Pensiero
Pensione
Pentimento operoso
Percosse
Perdono giudiziale
Perenzione
Perequazione tributaria
Pericolo
Pericolosità sociale
Periodo di comporto
Periodo d’imposta
Perizia
Permanente
Permesso
Permuta
Perpetuatio
Perquisizione
Persona
Personalità
Pertinenza
Petitorie e possessorie
Petitum
Petizione
Pianificazione
Piano
Piattaforma continentale
Piazzista
Picchettaggio
Piccola società cooperativa
Piede libero
Pigione
Pignorabilità dei beni
Pignoramento
Plagio
Plenipotenziari
Pluralismo
Plurioffensivo (reato)
Plusvalenza
Polizia
Polizza
Popolo
Pornografia minorile
Portierato
Possesso
Possessorie
Possideo quia possideo
Postilla
Potere
Potestà
Poveri
Prassi
Praticantato
Preavviso
Precario
Precettazione
Precetto
Precisazione delle conclusioni
Preclusione
Prefetto
Prelazione
Prelegato
Preleggi
Preliminare
Premeditazione
Premio
Premorienza
Prepensionamento
Prescrizione
Presidente
Presidenzialismo
Prestatore di lavoro
Prestazione
Presunzione
Presupposizione
Preterintenzione
Preterizione
Previdenza
Prezzo
Prigionieri di guerra
Primarie
Principi
Prior in tempore potior in iure
Privacy
Privativa
Privatizzazione
Privilegio
Probatio diabolica
Probation processuale
Probiviri
Procacciatore d’affari
Procedimenti
Procedimento
Procedura
Procedure concorsuali
Processo
Proclami pubblici
Procura
Procura della Repubblica
Procuratore
Prodigalità
Prodotti finanziari
Produttore
Professionalità nel reato
Professione intellettuale
Profitto
Profughi
Progetto individuale di inserimento
Progressione criminosa
Progressività del sistema tributario
Progressivo
Promessa
Promotore finanziario
Promulgazione delle leggi
Proporzionale
Proposta contrattuale
Proposta di legge
Proprietà
Proprio
Prorogatio
Proscioglimento
Prostituzione
Protesto
Protutore
Prova
Provincia
Provocazione
Provvedimenti
Provvigione
Provvisionale
Provvisoria esecuzione
Pubblica amministrazione
Pubblicazione
Pubblicità
Pubblico
Puntuazione
Purgazione
Putativo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
I.V.A. [imposta sul valore aggiunto] (d. trib.)
Principale imposta indiretta dell'ordinamento tributario italiano, introdotta allo scopo di armonizzare il nostro sistema fiscale con quello della Comunità Europea.
È un'imposta che colpisce, attraverso un sistema di detrazioni imposta da imposta, solo la parte di incremento di valore che il bene subisce nelle singole fasi di produzione e distribuzione, fino ad incidere totalmente sul consumatore finale, che corrisponderà l'intero tributo.
L'(—) colpisce:
— le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate nell'esercizio di imprese, arti e professioni;
— le importazioni da chiunque effettuate;
— gli acquisti intracomunitari di beni.
Secondo la legge, costituiscono cessioni di beni gli atti a titolo oneroso che comportano il trasferimento della proprietà ovvero la costituzione o il trasferimento di diritti reali di godimento.
Vengono, invece, ritenute prestazioni di servizi quelle attività, svolte contro corrispettivo, dipendenti da contratti d'opera, appalto, mandato, trasporto, spedizione, agenzia, mediazione, deposito e, in genere, da obbligazioni di fare, non fare, permettere, qualunque ne sia la fonte.
Per importazioni deve intendersi soltanto l'introduzione da parte degli Stati membri della Unione Europea di beni provenienti da paesi terzi.
Si considerano, infine, acquisti intracomunitari ai sensi dell'art. 38, D.L. 331/1993, le acquisizioni a titolo oneroso effettuate nell'esercizio di imprese, arti o professioni di beni spediti o trasportati nel territorio dello Stato membro della Comunità, dal cedente, ivi soggetto passivo d'imposta, dell'acquirente o da terzi per loro conto.
Dunque artisti, professionisti, imprenditori, imprenditori extra comunitari e coloro che effettuano acquisti intracomunitari costituiscono i soggetti passivi d'imposta (percossi), ma in realtà il tributo viene a gravare sui consumatori finali (incisi).
L'(—) è un'imposta:
— neutrale, perché non colpisce l'intero bene in ogni suo trasferimento, ma incide solo sul valore aggiunto;
— trasparente, perché in ogni momento, o meglio in ogni fase del ciclo produttivo, è facilmente detraibile l'imposta gravante sul bene;
— istantanea, in quanto l'occasione del prelievo è data da ogni singolo scambio di beni o servizi;
— a pagamento frazionato, in quanto ciascun soggetto, attraverso il sistema di detrazione, dovrà corrispondere il tributo solo per il valore che ha aggiunto al bene;
— applicata sulla cifra di affari complessivamente realizzata in un dato periodo di tempo. Infatti, ai fini della riscossione l'erario introita il tributo solo periodicamente, quando il contribuente è tenuto ad effettuare il rapporto tra l'imposta pagata per gli acquisti effettuati con quella incassata per le vendite;
 gravante sul consumatore finale.
La base imponibile è costituita dall'ammontare complessivo dei corrispettivi dovuti al cedente, comprese spese e oneri accessori.
Le aliquote attualmente in vigore sono tre: 4% (aliquota minima), 10% (aliquota ridotta), 20% (aliquota normale).
Ogni anno il contribuente deve presentare la dichiarazione relativa all'imposta dovuta per l'anno precedente. Tale obbligo viene ormai assolto dalla maggiore parte dei contribuenti attraverso la presentazione della dichiarazione unificata.
È appena il caso di ricordare, tuttavia, che per alcune categorie di contribuenti permane l'obbligo di presentare la dichiarazione (—) in via autonoma.
I soggetti passivi sono, inoltre, tenuti ad effettuare le liquidazioni periodiche (mensili o trimestrali) del tributo e il versamento riepilogativo annuale.
Non tutte le attività esercitate da imprenditori, artisti e professionisti sono assoggettabili all'(—).
La normativa al riguardo prevede che alcune operazioni siano sottratte all'imposizione.
A tale proposito si distinguono:
— operazioni escluse propriamente dette, ovvero operazioni che non hanno alcuna rilevanza rispetto al campo di applicazione dell'imposta e sottratte perciò ad ogni adempimento;
— operazioni esenti, per le quali si richiede l'adempimento degli obblighi di fatturazione e registrazione nonché di quelli connessi alla dichiarazione annuale;
— operazioni non imponibili, tra cui cessioni di beni e prestazioni di servizi destinati all'esportazione.