Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
11/3 Manuale di Diritto Pubblico Comparato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 352 € 20,00</span> 54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
UAMI
UCLAF
UE
UEB
UEM
UEN
UEO
UEP
Ufficio comunitario dei disegni e modelli
Ufficio comunitario delle varietà vegetali
Ufficio dei marchi
Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee
Ufficio di ispezione veterinaria e fitosanitaria
Ufficio di Presidenza del Parlamento europeo
Ufficio Europeo dei Brevetti
Ufficio Europeo delle Unioni di Consumatori
Ufficio Europeo di Polizia
Ufficio Europeo per la Lotta Antifrode
Ufficio per i progetti della società dell’informazione
Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno
Ufficio statistico delle Comunità europee
Ufficio umanitario della Comunità europea
UME
Unanimità
Ungheria
UNICE
Uniforme interpretazione del diritto comunitario
Union of Industrial and Employers’ Confederation of Europe
Unione dell’Europa Occidentale
Unione doganale
Unione economica
Unione Economica Belgio-Lussemburgo
Unione Economica e Monetaria
Unione Europea
Unione Europea dei Pagamenti
Unione Monetaria Europea
Unione per l’Europa delle Nazioni
Unione politica europea
Unione tariffaria
Unità di conto europea
Unità di Coordinamento della Lotta Alle Frodi
Unità Droga Europol
Università
Urban
Uruguay Round
Uso sicuro di Internet




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Osservatorio europeo delle relazioni industriali
[internet: www.eiro.eurofound.ie]

Organismo comunitario istituito nel 1990 dalla Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro (v.), allo scopo di favorire il dialogo sociale (v.) negli Stati membri.
Il compito principale dell’Osservatorio è quello di diffondere le informazioni relative alle realtà contrattuali degli Stati membri e ai più importanti accordi intervenuti in materia di relazioni industriali in ambito europeo.
Ciò attraverso l’ausilio di una rete informatica, formata dai Centri nazionali di ricerca presenti in 16 Stati (i membri dell’Unione più la Norvegia) e dal Centro di ricerca istituito a livello europeo, mediante la quale le informazioni confluiscono nell’unità centrale della Fondazione europea. Le informazioni vengono poi elaborate ed inserite in un database (EIROnline), che è possibile consultare tramite Internet.
I dati provenienti dai Centri nazionali vengono diffusi mensilmente, sotto forma di semplici notizie concernenti gli avvenimenti più rilevanti nel settore delle relazioni industriali (news) o attraverso la stesura di rapporti più dettagliati (features), i quali includono anche commenti e valutazioni delle questioni trattate.
È inoltre prevista l’elaborazione di studi comparativi relativi alle condizioni di vita e di lavoro degli Stati membri, condotti dai Centri nazionali sulla base di un tema specifico.
A partire dal 1995 l’Osservatorio è affiancato dal Centro europeo per le relazioni industriali (v. CERI), con il compito di promuovere la formazione comune dei rappresentanti padronali e sindacali degli Stati membri.