Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
509/1 Codice del Lavoro (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Ottobre 2019 XXVI, pag. 1920 € 24,00</span> 10 Compendio di Diritto Sindacale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXI, pag. 304 € 22,00</span> 54A/1 I quaderni del praticante Avvocato - Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IX, pag. 336 € 17,00</span> 340 Concorso Regione Lazio - Assistenti ed Esperti nei centri per l'impiego - Materie comuni ai vari profili - Teoria e Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 1344 € 42,00</span> 341 Concorsi nei Centri per l'impiego e Agenzie Regionali per il Lavoro - Manuale per la preparazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 800 € 34,00</span> 1 Manuale di Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXVII, pag. 592 € 30,00</span> 62/1 Prima Prova scritta Consulente del Lavoro - Diritto del Lavoro e Legislazione Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XVIII, pag. 368 € 32,00</span>
Lacuna dell’ordinamento
Lago
Laicità dello Stato
Lastrico solare
Latitanza
Lavoratore
Lavoratrici
Lavori
Lavoro
Lavoro [processo del]
Leale collaborazione
Lealtà processuale
Lease-back
Leasing
Lega araba
Legalità
Legato
Legge
Leggi Bassanini
Leggi fascistissime
Leggina
Legislatore
Legislatura
Legislazione d’emergenza
Legitimatio ad causam
Legitimatio ad processum
Legittima
Legittimario
Legittimazione
Legittimazione del figlio naturale
Legittimità
Legittimo sospetto
Legnatico
Lenocinio
Leonino
Lesione
Lettera
Letteralità dei titoli di credito
Leva
Leveraged buy-out
Lex posterior dèrogat priori
Liberalità
Liberalizzazione dell’attività privata
Liberazione
Libertà
Libretto
Libri
Libro
Licenza
Licenziamento
Licitazione privata
Limiti e limitazioni del diritto di proprietà
Lingua
Liquidatori
Liquidazione
Liste di collocamento
Liste di mobilità
Liste elettorali
Listino di borsa
Lite temeraria
Litisconsorzio
Litispendenza
Locatio operàrum e locatio operis
Locazione
Lock out
Lodo
Luci e vedute
Lucro cessante
Luogo
Luogotenenza
Lupara bianca
Lutto vedovile


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Lavoratore (d.lav.)
Assume lo status di (—) qualsiasi persona che lavora o che è in cerca di lavoro.
La tutela del (—) trova espressione nelle norme che disciplinano il diritto al lavoro e in primo luogo negli artt. 4 e 35 della Costituzione che riconoscono il diritto al lavoro a tutti i cittadini e lo tutelano in tutte le sue forme ed applicazioni.
Le caratteristiche personali psico-fisiche o familiari del singolo (—) non hanno normalmente alcun rilievo di carattere generale, salvo la verifica di una ragionevole attitudine alle mansioni cui egli è destinato e dell'assenza di qualsiasi controindicazione per la sua salute nel caso di mansioni che presentino rischi particolari. Esse sono, invece, legittimamente prese in considerazione per finalità specifiche come nel caso dei lavoratori disabili [Handicap] o dei lavoratori svantaggiati per gli interventi di promozione dell'occupazione, in conformità agli indirizzi comunitari.
Padre (diritti del ) (d. lav.)
La progressiva affermazione nella legislazione e nella giurisprudenza giuslavoristica dei principi costituzionali di parità e pari opportunità nel lavoro tra uomini e donne ha determinato l'estensione anche ai (—) dei diritti e delle prerogative connessi ai congedi e ai permessi previsti dalla legge in conseguenza della nascita di un figlio [Genitorialità (Tutela della)].
In particolare, il T.U. 151/2001 ha esteso anche al padre lavoratore la possibilità di fruire delle forme di tutela previste dalla legge per le lavoratrici madri. Questo riconoscimento si è accompagnato a numerose prese di posizione della Corte Costituzionale, che a più riprese hanno esteso la tutela riconosciuta alla lavoratrice madre al padre lavoratore: ad esempio, la sentenza n. 1/1987 ha esteso al padre lavoratore il diritto all'astensione obbligatoria e ai riposi giornalieri ove l'assistenza della madre sia divenuta impossibile per decesso o grave infermità; la sentenza n. 341/1991 ha attribuito al padre lavoratore, in alternativa alla madre lavoratrice, il diritto all'astensione obbligatoria in caso di affidamento provvisorio; la sentenza n. 179/1993 ha esteso, in via generale, al padre lavoratore, in alternativa alla madre lavoratrice, il diritto ai riposi giornalieri per l'assistenza al figlio nel primo anno di vita.
() portatori di handicap (d. lav.)
[Handicap].
() svantaggiato (d. lav.)
Soggetti individuati dall'art. 2 del D.Lgs. 276/2003 e dalla circ. del Min. Lav. 41/2004 che rinvia al regolamento CE 5-12-2002, n. 2204/2002 genericamente appartenenti a categorie che abbiano difficoltà ad entrare, senza assistenza, nel mercato del lavoro. Allo scopo di favorire l'accesso dei (—) al mercato del lavoro il legislatore ha previsto una serie di incentivi, anche per le Agenzie per il lavoro stabilendo la possibilità di stipulare rapporti di lavoro con (—) anche in deroga alle regole vigenti per l'attività di somministrazione.
() tossicodipendente (d. lav.)
I lavoratori di cui viene accertato lo stato di tossicodipendenza, i quali intendono accedere ai programmi terapeutici e di riabilitazione presso i servizi sanitari delle unità sanitarie locali o di altre strutture terapeutico-riabilitative e socio-assistenziali, se assunti a tempo indeterminato hanno diritto alla conservazione del posto di lavoro per il tempo in cui la sospensione delle prestazioni lavorative è dovuta all'esecuzione del trattamento riabilitativo e, comunque, per un periodo non superiore a tre anni.
Tale periodo di aspettativa non retribuita compete anche ai lavoratori familiari di un tossicodipendente nell'ipotesi in cui il servizio per le tossicodipendenze attesti la necessità di una loro partecipazione al programma di recupero del (—).