Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
508/1  Codice di Procedura Civile e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXVII, pag. 1152 € 15,00</span> 54/16 Prontuario dei Verbali d'Udienza Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IX, pag. 352 € 20,00</span> E2/A Codice di Procedura Civile Esplicato e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 1216 € 22,00</span> 19/2 Compendio di Diritto Sanitario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 II, pag. 384 € 24,00</span> 225/2 Costituzione della Repubblica Italiana (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 II, pag. 64 € 3,00</span> 526/A1 L'INGLESE nella scuola dell'infanzia e primaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 288 € 26,00</span> 57 Agenti in attività Finanziaria e Mediatori Creditizi<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 VI, pag. 432 € 39,00</span>
Ebbrezza
Eccessiva onerosità
Eccesso di potere
Eccezione
Economicità
Editio actionis
Edizione
Effetti del negozio
Effetti penali della condanna
Effetto cambiario
Efficacia
Eguaglianza
Electio amici
Elettorato
Elettrodotto
Elezione di domicilio
Elezioni
Elisione dell’imposta
Elusione fiscale
Emancipazione
Embargo
Emblema
Emendamento
Emendatio libelli
Emigrazione
Emptio non tollit locatum
Emptio rei speratae
Emptio spei
Emulazione
Energia
Enfiteusi
Engineering
Ente di fatto
Ente morale
Ente non profit
Ente pubblico
Entrata in vigore della legge
Equa riparazione
Equità
Equo canone
Erede
Eredità
Erga omnes
Ergastolo
Errore
Errore giudiziario
Errores in iudicando e in procedendo
Esame contabile
Esame delle parti
Esame di Stato
Escussione
Esdebitazione
Esecutivo
Esecutore testamentario
Esecutorietà
Esecuzione
Esecuzione forzata
Esecuzione penale
Esenzione fiscale
Esercizio sociale
Esimenti
Esperimenti giudiziali
Esposto
Espromissione
Espropriazione forzata
Espropriazione per pubblica utilità
Espulsione dello straniero
Esternazione
Estimatoria
Estimatorio
Estorsione
Estradizione
Estromissione dal processo
Eutanasia
Evasione fiscale
Evidenza pubblica
Evizione
Ex nunc, ex tunc
Exceptio doli
Exequatur
Exit poll
Extracomunitari
Extrapetizione
Extraterritorialità


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Esdebitazione
Istituto previsto dal nuovo art. 142 R.D. 16-3-1942, n. 267, come modificato dal decreto di riforma delle procedure concorsuali (D.Lgs. 9-1-2006, n. 5) e diretto a realizzare la liberazione del fallito dai debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali non soddisfatti. Si tratta di un istituto omologo a quello già presente nella legislazione europea ed americana, che ha sostituito, nell'ordinamento italiano, la riabilitazione civile.
Lo scopo della (—) è quello di incentivare, in presenza di alcune condizioni, la liberazione del debitore persona fisica dai debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali non soddisfatti integralmente dalla procedura fallimentare. L'obiettivo è quello di azzerare tutte le posizioni debitorie e recuperare l'attività economica del fallito per permettergli, così, un nuovo inizio dell'attività.
Il fallito è, infatti, ammesso all'(—) qualora sussistano le seguenti condizioni:
— deve aver cooperato con gli organi della procedura ai fini dell'accertamento del passivo e del proficuo svolgimento della procedura, evitando di provocare o contribuire a provocare ritardi nella stessa;
— non deve aver beneficiato di altra (—) nei dieci anni precedenti;
— non deve aver tenuto comportamenti penalmente rilevanti, quali distrazione dell'attivo o esposizione di passività inesistenti, causazione o aggravamento del dissesto rendendo difficile la ricostruzione del patrimonio e degli affari, ricorso abusivo al credito;
— non deve aver riportato condanne per bancarotta fraudolenta o per delitti contro l'economia pubblica, l'industria o il commercio, salvo che per tali reati sia intervenuta la riabilitazione.
In ogni caso, l'(—) non può essere concessa se non siano stati soddisfatti neppure in parte i creditori concorsuali.