Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
13 Manuale di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 XXIV, pag. 416 € 25,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici con elementi di Ragioneria Pubblica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 X, pag. 368 € 20,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 XXI, pag. 352 € 28,00</span> 340 24 Referendari Corte dei Conti<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 , pag. 624 € 36,00</span> 200 Elementi di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 XI, pag. 256 € 10,00</span> PK14/1 Istituti Tecnici - Terzo anno Economia aziendale 1<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 II, pag. 192 € 8,00</span> PK14/2 Istituti Tecnici - Quarto anno Economia aziendale 2<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 192 € 8,00</span>
Detrazioni per carichi di famiglia
Detrazioni per redditi di pensioni
Detrazioni per reddito da lavoro dipendente
Detrazioni per reddito di lavoro autonomo
Dichiarazioni doganali
Dichiarazioni fiscali
Doppia circolazione monetaria
Doppia indicazione prezzi




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
585 Nuovo Dizionario di Economia e gestione Aziendale

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Contabilità e Finanza
Doppia indicazione prezzi

A partire dal 1° gennaio 2002 i commercianti sono tenuti ad esporre sia la tavola di conversione che l’indicazione precisa dei prezzi in valuta nazionale e in euro. È l’obbligo di esporre, a partire dal 1° gennaio 2002, i prezzi dei prodotti in vendita sia con l’indicazione in lire sia con quella in euro.
Molti negozi e supermercati già espongono i doppi prezzi, ma soltanto dal 1° gennaio 2002 scatterà l’obbligo. L’obiettivo è garantire la massima trasparenza nella fase di transizione e facilitare la graduale dimistichezza con le nuove monete da parte dei consumatori. Inoltre i doppi prezzi aiutano gli stessi consumatori a capire il valore degli acquisti in euro.
La Commissione indica alcuni principi fondamentali che dovrebbero orientare l’uso della doppia indicazione dei prezzi:
— i controvalori nelle doppie indicazioni devono essere calcolati utilizzando i tassi di conversione stabiliti il 31 dicembre 1998;
— l’arrotondamento deve essere effettuato al centesimo più vicino;
— le doppie indicazioni dei prezzi devono essere non equivoche, agevolmente identificabili e facilmente leggibili;
— deve essere facilmente distinguibile il prezzo nella moneta che effettivamente deve essere utilizzata per il pagamento e quello che costituisce il semplice controvalore posto soltanto a fini informativi;
— si deve evitare di esporre un numero eccessivo di cifre, limitando le indicazioni al solo prezzo finale e non a quelli intermedi (ad esempio negli scontrini si può evitare di indicare il controvalore in euro di tutti gli importi, limitandosi al solo totale);
— i dettaglianti dovrebbero indicare chiaramente se sono disponibili ad accettare i pagamenti in euro durante il periodo transitorio.