Indietro
Home Page

Email







Il sistema dei crediti?

Completamente modificata è stata anche l’organizzazione della didattica: come unità di misura dell’impegno degli studenti sono stati istituiti i crediti, già presenti in forma sperimentale in qualche corso di laurea. A un credito corrispondono in media 25 ore di lavoro (lezioni, esercitazioni, lavori di gruppo o personali): la quantità di lavoro prevista per un anno per uno studente a tempo pieno è convenzionalmente fissata in 60 crediti, cioè 1500 ore: per la laurea triennale serviranno quindi 180 crediti, e altri 120 per la laurea specialistica. I crediti vengono certificati da una prova finale, esame o altro, che comporta anche un voto in trentesimi: parte dei crediti necessari a completare gli studi possono essere ottenuti con la tesi di laurea o per mezzo di stages. I crediti si possono trasferire, del tutto o in parte, da un corso all'altro e da un'università all'altra, e in alcuni casi anche nel/dal lavoro.

la nuova università università e oltre i test di orientamento i test di ammissione